Ubicata nel cuore verdeggiante del Mugello, la Fattoria II Palagio sorge all’interno di una magnifica villa settecentesca circondata da un parco secolare. Il Ristorante si distingue per l’eccellente cucina tipica: dai tortelli di patate sull’anatra alle pappardelle sul cinghiale, dalla fiorentina al maialino da latte al forno.

Ma anche il mare è protagonista nei ricercati primi piatti (gramigna alle capesante) così come nei pregiati secondi (grigliate di gamberoni, spigole e orate all’isolana). Un’incantevole cantina adibita a sala aperitivi propone un’ampia selezione di vini delle etichette più prestigiose.

E per chi desidera un dolce risveglio nella quiete dei boschi, Fattoria Il Palagio mette a disposizione ampie e confortevoli camere singole, doppie e triple.

Adiacente a Villa Il Palagio, FATTORIA IL PALAGIO sorge a poca distanza da Scarperia. Fattoria il Palagio e Villa Il Palagio anticamente costituivano un unico complesso circondato da un grande parco secolare.

La magnifica villa settecentesca nel corso dei secoli ha ospitato nobili, sovrani, papi e illustri personaggi. Nel Diciottesimo Secolo vi hanno soggiornato il cardinale Borromeo e Violante Beatrice moglie di Ferdinando De’ Medici, Federico IV, il sovrano inglese Giacomo Stuart e ancora Francesco De’ Medici con la moglie Eleonora Gonzaga, il re di Polonia Augusto II, Carlo Massimiliano re di Baviera, Anna De’ Medici, figlia di Cosimo III, Francesco I D’Este, duca di Modena con la moglie Carlotta D’Orleans, Don Carlos Infante di Spagna, Francesco III di Lorena con la moglie Maria Terse imperatrice d’Austria.

Nel 1811, Il Palagio ha poi accolto Paolina Bonaparte col marito Camillo Borghese e nel 1878 vi soggiornò Re Umberto I con la nobile consorte.

 

Fattoria il Palagio

VL. DANTE ALIGHIERI 99/101

SCARPERIA (FI)

Tel. 055 846376

info@fattoriailpalagio.com